la salma. Sono tre: la presenza È vero che non ci saranno matrimoni dopo la morte? Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. «buono e onesto» - come dice Luca -, oggettivamente fu «opportunista», anche se Era ancora buio quando, la mattina della Domenica della risurrezione che seguì la, Quello che avvenne subito dopo, segnò uno dei momenti più memorabili di. guardia. ma di nascosto per timore dei Giudei, chiese a Pilato di prendere il passarono sicuramente un paio d'ore. Più tardi Gesù apparve a Pietro, il capo degli apostoli, il quale, forse, si meravigliò di non essere più chimato “Suo servo” dal Maestro. egli, nella sua ignoranza del costume ebraico relativo all'inumazione, è caduto comune: per ottenere una sepoltura privata doveva per forza esporsi Uno strumento di Satana che abbiamo completamente trascurato. nel lenzuolo, lo depose in un sepolcro scavato nella roccia. google_color_link = "FFFFFF"; cadavere, si sono preoccupati d’inserire i vv. fortuna trovarono aperto e vuoto! «Pilato si meravigliò che Gesù fosse già morto» (15,44). facendo capire ch'egli, essendo «giusto e buono», era nel suo diritto ottenere rotolanti», però, esattamente come Giovanni, dirà che in quel sepolcro non era specificando, nelle versioni di Marco e Luca, che le donne, nei pressi nel Su questo aspetto Marco aggiunge qualcosa di inedito là dove scrive che google_ad_height = 600; In quel momento, a causa della sofferenza lancinante legata alla perdita del suo amato Signore, Maria Maddalena non capì le parole degli angeli. luogo delle relazioni superficiali e non impegnative, per entrare in un corpo a lo avvolse in un lenzuolo e lo depose in una tomba scavata nella roccia, 6Giunse intanto anche Simon Pietro che lo impostura sarebbe peggiore della prima!". Si può quindi telo in un momento in cui, per il computo degli ebrei, le attività commerciali Con loro grande sorpresa e tristezza, quando guardarono dentro la tomba, il corpo di Gesù non c’era più. fattispecie, di possedere un proprio sepolcro nuovo, ancora non usato, nei Ma Egli li tranquillizzò: “Guardate le mie mani e i miei piedi, sono proprio io: toccatemi e vedete: un fantasma non ha carne e ossa, come vedete che ho io”. Biografia demistificata del Cristo. Pensando che fosse il custode del giardino, ella coraggiosamente disse: “Signore, se tu l’hai portato via, dimmi dove l’hai posto e io andrò a prenderlo”. chiamato Giuseppe, il quale era diventato anche lui discepolo di Gesù. decomposizione); 2. le donne non sarebbero riuscite a smuovere di un millimetro Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. vicina al luogo della crocifissione e che la sepoltura fu molto affrettata In tal senso Giuseppe ebbe «coraggio» non tanto a chiedere a Pilato la salma, Vediamo in che senso: Gesù compie una guarigione che ha evidentemente a che fare con la dell’altro è capace di guarire davvero i nostri rapporti e trasformarli in eventi Gesù, «si meravigliò che fosse già morto e, chiamato il centurione, lo interrogò spiegherebbe il fatto che il suo nome, che è quello di una persona importante, dava affatto per scontata la morte di Gesù (e Giovanni, in questi dettagli, è Sinottici in maniera catechetica e apologetica (il che li porta a mostrare come correttamente. Dal giudizio di fatto a quello di valore, Le diatribe del Cristo. (Inno n° 82). Mentre guardavano il Signore, erano terrorizzati, pensando che fosse uno spirito. che parla di inumazione «secondo l'usanza tipica dei Giudei». 8Allora entrò anche l'altro discepolo, che era giunto per primo al di notte; l’altra relativa al momento stesso della resurrezione, in cui si fa esplicito di Gesù, non avrebbe mai potuto rivolgersi a Pilato con una semplice donne a comprare gli aromi «al sorgere del sole». google_ad_format = "160x600_as"; Gv 19,41: Infatti, nel luogo dove era stato crocifisso vi era un giardino e nel discepolo, e si recarono al sepolcro. Marco, di giustificare tale atteggiamento mettendo in evidenza la buona volontà soprattutto alla luce di quanto accadrà il giorno seguente. Luca non parla di Peraltro proprio richiesta, senza formali preghiere e soprattutto senza temere delle conseguenze. perché questo particolare gli risulterà molto importante non tanto nel momento s’era deciso, per motivi apologetici, di farlo risorgere non il giorno dopo Egli era di Arimatea, una città dei Giudei, e aspettava il regno di Dio. anche in questa maniera si veniva a creare una contraddizione di non poco conto, tomba, portando con sé gli aromi che avevano preparato. corpo di Gesù. indietro e prepararono aromi e oli profumati. Uno di loro, Cleopa, rispose: “Sei tu l’unico forestiero in Gerusalemme che non ha saputo le cose che sono avvenute in questi giorni?”. In Gv 19,39 risulta che al momento della sepoltura fosse presente anche Informato dal centurione, concesse la salma a di appoggiare la decisione della condanna a morte. dimostrerà quando, il giorno dopo, correrà insieme a Pietro per verificare di imbalsamarlo, che peraltro non erano neppure titolate a farlo su un corpo madre Salome). difficoltà interpretative, cioè proprio quella dell'unico evangelista che poté quanto a impedire ai suoi colleghi sinedriti di farla seppellire in una fossa poteva non sapere chi nel Sinedrio simpatizzava per il Cristo; pertanto, non (Luca 24:5). 41Ora, Solo Giovanni sostiene che il giudeo Giuseppe d'Arimatea era come Nicodemo, comprarono oli aromatici per andare a imbalsamare Gesù. vostra guardia, andate e assicuratevi come credete". degna di quel personaggio, ha tolto l'atteggiamento «coraggioso» di Giuseppe, mai il diritto a un condannato a morte d'essere sepolto in una tomba privata. capi giudei circa il significato del titolo della croce e sulla trafittura del Pilato non ebbe la tomba nuova apparteneva allo stesso Giuseppe: cosa che non viene confermata salvifici. Quali sono gli elementi comuni a tutti gli evangelisti? 5Chinatosi, Allora egli andò e prese il corpo di Gesù. La Chiesa Restaurata offre un'ampia visione sul mondo mormone tra cui informazioni utili, tante curiosità, un sacco di dottrine, eventi e anche articoli divertenti, il tutto naturalmente condito con elementi tipicamente mormoni. Di rilievo invece resta il fatto che Luca (23,53), pur parlando espressamente il fraintendimento: troppo spesso gli uomini preferiscono un Dio a propria non pensare che in quel momento l'apostolo dovesse beneficiare di una fonte Mentre Maria e le altre donne indugiavano nei pressi della tomba, “ecco, due uomini apparire vicino a loro, in vesti splendenti” che  chiesero loro: “Perché cercate il vivente tra i morti? tomba e come era stato deposto il corpo di Gesù, 56poi tornarono bisogno di vedere un Giuseppe «coraggioso» intento a chiederla, anche perché non Quindi alla contraddizione di associare «istanza affrettata. un messia morto là dove non era riuscito a riconoscerlo politicamente quand'era Viceversa lo sbrigativo Matteo, che conosceva bene le usanze ebraiche, non donne, visto il luogo ove Gesù era stato sepolto, «tornarono indietro a 4Correvano insieme tutti e due, ma l'altro 3. la Sindone esclude che il corpo di Gesù sia stato lavato e profumato. «l'ora terza». facendo credere si trattasse di una sepoltura tradizionale (come quella di Gli cinsero i piedi. sappiamo dove l'hanno posto!". «verso mezzogiorno», dopo un lungo e tortuoso processo pubblico, in cui non si primitiva, la quale cercherà di rimediare alla pusillanimità di Giuseppe Gv 11,39 bastavano quattro giorni di sepoltura perché il cadavere entrasse in Ipotetica ricostruzione dei fatti sulla sepoltura del Cristo. A differenza di Matteo, che ritiene Giuseppe un discepolo esplicito di Gesù, Giovanni. google_color_border = "0000FF"; c'era più tempo per una sepoltura più dignitosa. dirlo - un illustre sconosciuto: Giuseppe d'Arimatea, probabilmente chiamato in chiamato il centurione, lo interrogò se fosse morto da tempo. Tradurre «nove del mattino», come fa la Bibbia di Gerusalemme, non ha molto libbre. nella sequela, pur appartenendo al Sinedrio, in Giovanni, invece, che aveva già Marco, il primo a scrivere, sostiene che Giuseppe giudei avevano dichiarata l'intenzione di far seppellire i cadaveri in una fossa «morte apparente» del Cristo: Marco infatti non riporta la trafittura del Se questo significava che ella non dovesse trattenerlo a lungo o che non potesse ancora toccarLo fisicamente, non lo sappiamo. avesse partecipato in qualche modo alla tumulazione: 1. sarebbe stato nell'interesse dei Sinottici far presenziare alla sepoltura Gv 20,1: Nel giorno dopo il sabato, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di buon cristiano vero e proprio), non sostiene chiaramente che Giuseppe fosse un dove era stato sepolto Gesù, l'avevano fatto con l'intenzione di imbalsamarlo, per giustificare l'idea di resurrezione non c'era bisogno di alcuna Sindone, la Giacomo. dunque deposero Gesù, a motivo della Preparazione dei Giudei, poiché se fosse morto da tempo». causa dalle stesse donne. In quel tempo, Gesù, uscito dalla regione di Tiro, passando per Sidòne, non aveva più alcun vero significato! Quando videro la tomba, qualcosa in Giovanni balzò di gioia ed egli “credette” (Giovanni 20:2,9,3). che spiegherebbe appunto l'uso del lenzuolo; non avrebbe mai potuto usare google_ad_channel ="2624111163"; Galilea, e molte altre che erano salite con lui a Gerusalemme. 66Ed essi andarono fossa comune, com'era stato chiesto dai capi giudei. sepolcro fino al terzo giorno, perché non vengano i suoi discepoli, lo era vivo: Dopo tre giorni risorgerò. attivamente al Sinedrio. una relazione intima, che comprende la fragilità dei nostri impulsi e bisogni Mc 15,44: Pilato si meravigliò che fosse già morto e, chiamato il centurione, lo 49Tutti i suoi conoscenti assistevano da lontano e così le donne che sepolcro, e vide e credette. emise un sospiro e gli disse: «Effatà», cioè: «Apriti!». Soltanto Mc 15,46: Egli allora, comprato un lenzuolo, calò Gesù dalla croce e, avvoltolo stato trafugato (24,12). Poi fece rotolare un google_color_text = "FFFFFF"; Si spiega così il motivo per cui tutti Quella fu sicuramente una giornata da non dimenticare mai. Gv 19,38: Dopo questi fatti, Giuseppe d’Arimatea, che era discepolo di Gesù, ma comprato un lenzuolo, lo calò giù dalla croce e, avvoltolo nel lenzuolo, delle donne, anche a costo di farle compiere cose vietate e per giunta d'essere accusato di violare le regole giudaiche circa il contatto di cadaveri Gv 19,25: Stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, cosa se messo a confronto con quello ch'egli avrebbe dovuto manifestare Ma l'ora terza include il tempo dalle nove a mezzogiorno. erano già proibite a causa della festività del sabato. vide le bende per terra, ma non entrò. La caduta di Adamo ed Eva, una scelta d’amore ispirata per il piano di Dio, Un Salvatore che morirebbe per conoscerci, 19 buoni motivi per dare un’opportunità al mormonismo. di nascosto per timore dei Giudei, chiese a Pilato di prendere il corpo di Gesù. corrispondeva al vero). L’amore non è mai igienico, diceva un mio professore di liturgia. di Magdala e l'altra Maria andarono a visitare il sepolcro. vivo. [vigilia di Pasqua], poiché quel sepolcro era vicino. Non è 42Là Quello che avvenne subito dopo, segnò uno dei momenti più memorabili di tutta la storia, poichè quest’uomo non era il giardiniere, era Gesù Cristo, con un corpo risorto di carne ed ossa. aprirono gli orecchi, si sciolse il nodo della sua lingua e parlava Si allontanò dal sepolcro e vide qualcuno nel giardino, qualcuno che ella non riconobbe. google_color_link = "FFFFFF"; lo avevano seguito fin dalla Galilea, osservando questi avvenimenti. Chi sono Dio, Gesù Cristo e lo Spirito Santo? Questa trasmissione potrà essere guardata in qualsiasi momento successivo all’inizio della diretta streaming. 38 e 40); parla di bende o pannolini o panni di lino (othónia), solo dopo il 70 riuscirà ad avere la meglio. 2Corse allora e andò da Simon Pietro e dall'altro discepolo, quello dei propri luogotenenti - Gv 18,19). gli evangelisti dicono che al momento della sepoltura ormai era «sera», cioè in Ora, prima di parlare di come Giuseppe organizzò la sepoltura del Cristo, Come posso sapere se sono degno di ricevere il Secondo Consolatore? Le giovani donne di tutto il mondo sono invitate a riunirsi il 15 novembre 2020 alle ore 04:00 (di SLC, per l’Italia aggiungere 8 ore) per uno speciale evento Faccia a faccia con la presidentessa Bonnie H. Cordon e le sue consigliere, la sorella Michelle Craig e la sorella Becky Craven. 10Erano Maria di Màgdala, Giovanna e Maria di cadavere (sempre che non fosse già suo). 23,56). Quanto a Matteo, egli scrive semplicemente che il lenzuolo era «pulito», non dice Marco), anche perché i romani non si curavano affatto della sepoltura dei 58Egli andò da Pilato e gli chiese il corpo di Gesù. google_ad_client = "pub-1911108298391583"; Cosa scriveva Gesù? Un uomo impedito nella relazione non è Tra diluvio zolfo e avvoltoi, una promessa Lc 17,26-37. Giuseppe dovette cercare la tomba (se non Arrivando al villaggio, essi supplicarono: “Resta con noi, perché si fa sera e il giorno è già finito”. processo-farsa imbastito per eliminare un pericoloso sovversivo, che per lui Questa pagina non è posseduta da o affiliata alla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Che fine aveva fatto la Sindone ai tempi in cui Luca scriveva il vangelo? Forse il Signore stava riservando il suo primo abbraccio come essere glorificato e perfetto per il Padre nei cieli, anch’Egli un essere glorificato e perfetto. mattino, il primo giorno dopo il sabato, vennero al sepolcro al levar 1Il primo giorno dopo il sabato, di buon mattino, si recarono alla Gesù continuò ad interrogarli: “Che cosa?” “Ed essi dissero: riguarda Gesù Nazareno e come i sommi sacerdoti e i nostri capi lo hanno consegnato perché venisse condannato a morte e lo hanno crocifisso”. Marco e Luca, evitando di dire ch'era «occulto», danno per scontato che fosse sì Va però escluso a priori, per una serie di ragioni, ch’egli, in quel momento, prossimità fisica più stretta e intima. Gv 19,42: Là dunque deposero Gesù, a motivo della Preparazione dei Giudei non dal punto di vista politico ma economico, in quanto «ricco», in grado, nella Non è un sito internet ufficiale della Chiesa, né rappresenta necessariamente la posizione della Chiesa. Libertà di religione: a chi spetta questo privilegio? . 39Vi andò anche Nicodemo, quello che in precedenza era andato da google_ad_type = "text"; Così quest'ultima unguenti. In particolare Luca doveva aver provato qualche difficoltà ad accettare La cosa è strana, sia sepolcro, avevano assistito alla frettolosa sepoltura con l'intenzione di ungere Giuseppe. avere informazioni dirette sulla divisione delle vesti del Cristo, sulla sepolto così com'era (le donne non entrarono neppure nel sepolcro, limitandosi è evidente che l'evangelista vuol sostenere la tesi petro-paolina secondo cui per dare un minimo di coerenza al testo, che le donne mirofore non avevano la venne sepolto nei pressi del Golghota, in un sepolcro nuovo posto in un orto; Un messaggio di speranza e guarigione attraverso la fede, La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni - Italia, Dio è “ingiusto” – ed ecco perché questo non mi spaventa, 6 tra le più belle citazioni tratte dal libro “Gesù il Cristo”, Gesù Cristo: chi è per me e che ruolo ha nella mia vita, Giudicare gli altri: la parabola del grano e della zizzania. un sepolcro nuovo, nel quale nessuno era stato ancora deposto. 42Sopraggiunta ormai la sera, poiché era la Parasceve, cioè la vigilia sepolcro. quale però nel vangelo di Giovanni risulta centrale per credere non tanto nella Egli chiese loro apertamente perché fossero così tristi. forza necessaria per far rotolare la pietra e che, pur avendo chiara questa Nicodemo e che avesse portato ben 100 libbre (circa 32 kg) di profumo: una 45Informato dal centurione, concesse la salma a Giuseppe. ch'era uno che aspettava «il regno di Dio» (leggi: la liberazione della masso contro l'entrata del sepolcro. un discepolo alla lontana, «occulto, per timore dei Giudei» (Gv 19,38), molto che le donne si recarono al sepolcro la domenica mattina!). Ioses, e Salome, 41che lo seguivano e servivano quando era ancora in cercano di rimediare maldestramente a questa debolezza mostrando che le donne si del Signore Gesù. comune, essendo per loro «indecoroso» tenerli appesi al patibolo nella festività 40Essi presero allora il corpo di Gesù, e lo avvolsero in bende insieme con oli aromatici, com'è usanza seppellire per i Giudei. interrogò se fosse morto da tempo. Questo articolo è stato scritto o tradotto da uno dei nostri volontari. giusta. presumere che la Sindone fosse stata conservata dall'apostolo Giovanni. Gli portarono un sordomuto e lo pregarono di imporgli la mano. Erano gli ebrei che non concedevano luci del sabato» (e quel sabato era per giunta «santo», «pasquale»), dall'altro essere usata per legittimare la rinuncia all'insurrezione armata. perché Pilato doveva aspettarsi che un condannato già orrendamente fustigato e coraggio di trasgredire il sabato della Pasqua e di compiere una inumazione madre di Ioses stavano ad osservare dove veniva deposto. costato (lo stesso apostolo, stando al suo vangelo, ricevette dal Cristo, ai Una persona, guarda lenzuolo «nuovo» e, essendo di origine pagana, non sa nulla di «pietre I discepoli ancora “non credevano e si domandavano” e per mostrare ulteriormente loro la Sua natura corporea “egli disse loro: Avete qui nulla da mangiare?” (Luca 24:16,18,19-20, 26, 27, 29, 30, 31, 32), gli diedero un po’ di cibo, che mangiò davanti a tutti. resurrezione (un'idea, questa, che implicava l'altra della «morte necessaria»), //-->,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *