Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 13 ott 2020 alle 07:30. Il sentiero sale sulla destra in direzione est e raggiunge la selletta posta a quota 1310 m sotto le Cime di Belloro. Salita da Gorno verso il monte Golla. cresta che sul versante opposto precipita verticale, si piega verso il punto più alto che rappresenta la cima anche se non ben indicata. Dal paese di Gorno si seguono le indicazioni “rifugi alpini” / “aree minerarie” fino a giungere alla loc. Scendiamo quindi sul sentiero 263 all’Alpe Grina, abbassandoci di quota con gradualità, attraversando prima una bellissima abetaia tra verdi pascoli in zona Forcella Alta (1440 m), poi il bosco ed infine la zona pascoliva con distese di rosa canina fino a chiudere l’anello quando il 263, si unisce al 260, riportandoci all’Alpe Grina, dove abbiamo lasciato l’auto. PERCORSO : E , Km 10.70, dislivello compl. nella neve marcia, Momento #camillo giupponi; #valle seriana; #gorno; #rifugio cai leffe; #monte golla; 08 Ottobre 2017 / 04:11 0 0 476. Monte Golla 1982 m. Mentre sulla Grem si contendono la cima qui siamo soli… Ma partiamo dall’inizio. salita. Dal paese di Imboccato il sentiero 262 saliamo in circa mezz’oretta alla Bocchetta di Golla (1903 m) dove spere di sole ci incoraggiano a salire sulla cima del Monte Golla (1983 m, a 45’ dalla Baita Golla) imbiancata da distese di anemone narcissino. Utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza online. Il contenuto di questo sito (testo, elementi grafici, immagini, ecc.) Discesa Si perde leggermente quota per poi svoltare a nord e risalire il rado bosco fino alla baita Foppelli (1608 m - svoltando a sinistra in breve si è alla baita Telini). Baita e Monte Golla ad anello da Gorno il 18 giugno 2015 . Permessi reperibili a Premolo. Poco prima di arrivarci, scendiamo a sinistra fino ad incrociare il sentiero n. 223 che conduce al rifugio Mistri. scende di pochi metri fin sul fondo di un valloncello che si attraversa per raggiunge in breve, dopo un tratto parecchio ripido, il bivacco Telini. Sul percorso incontriamo fioriture di tante varietà di fiori, come botton d’oro, anemoni naecissiflora, pulsatilla alpina,… Amministrativamente si trova nel comune di Premolo. Scarica la traccia GPS e segui il percorso su una mappa. portarsi sotto un ripido pendio erboso. Si può salire sulla vetta principalmente mediante due sentieri: Sentiero 262: Premolo – Loc. Si piega a destra e con leggera salita si gira la costa per entrare in un'altra valletta che scende dal monte Golla e che porta al rifugio baita di Golla (Rifugio CAI Leffe) a quota 1756 m. Si percorre la strada da Gorno (Località Cavagnoli) sale all'Alpe Grina, dove è necessario lasciare l'auto (1100 m circa – oltre è consentito solo ai mezzi autorizzati). PERCORSO : E , Km 10.70, dislivello compl. Giunti all'espostissima > a VISTA: Monte Matto di Golla (1941 m) > Doline-pozzi carsici > Bivacco Mistri (1790 m) Ricordo il giro come una delle più belle ciaspolate mai fatte! Oggi è previsto brutto tempo ma tra mille impegni un'uscita la voglio fare comunque. 10 In direzione Baita e Monte Golla- sent.260, 25 Pediculare di Barrelier (Pedicularis adcsendens), 26 Pediculare di Barrelier (Pedicularis adcsendens), 29 Grande pozza d'abbeveraggio verso Baita Zoppelli, 41 Baita Golla (CAI Leffe), 1983 m, locale invernale. centinaio di metri fino ad una palina con indicazioni per la cima di Grem e il Scendiamo a vista verso il Bivacco Mistri, seguendo tracce di sentiero che si sviluppano in una zona molto interessante dal punto di vista geologico per la presenza di vistosi fenomeni carsici, come grandi doline e pozzi carsici, tra cui uno molto profondo, voragine di cui non si vede il fondo ! Oggi è previsto brutto tempo ma tra mille impegni un'uscita la voglio fare comunque. sotto le pendici prative che abbiamo di fronte. Guidati dalla segnaletica verticale saliamo a destra, giungendo prima alla Forcella Bassa (30’ dalla partenza, 1306 m) e poi alla loc. prato sgombro dalla neve: dal bivacco, si scende nella conca sotto lo stesso, Il cielo è nuvoloso, ma confidiamo di non prendere l’acqua, come infatti sarà. Il monte Golla è una montagna alta 1983 m delle Prealpi Bergamasche, situata tra la val del Riso (laterale della Val Seriana) e la val Dossana (laterale della Val Seriana), in provincia di Bergamo. Il monte Golla è una montagna alta 1983 m delle Prealpi Bergamasche, situata tra la val del Riso e la val Dossana, in provincia di Bergamo. cartello di divieto di transito. Dal paese di Gorno in val Seriana, si sale alla frazione Villasio e da qui si continua seguendo le indicazioni per il monte Golla lungo una strada che sale ripida fino al termine di tutte le case. Apertura da verificare. costretto ad una deviazione, a cercare il maggior numero possibile di chiazze di molto faticosa. Dal paese di Gorno si seguono le indicazioni “aree minerarie” fino a giungere alla loc. Parcheggio in località Porchera, normalmente punto di partenza per i vari percorsi dell'area Grem. cima del Monte Golla. percorso obbligato fino al loro culmine. Si percorre la stradina col divieto per qualche decina di metri fino ad imboccare sulla destra il sentiero 263, in questo primo tratto in comune col sentiero 260. Scesi quindi alla Bocchetta del Golla, risaliamo in 10’ alla rustica croce di legno del Matto, da dove possiamo vedere il versante ovest del Monte Golla in tutta la sua estensione. Escursione ad anello con partenza dalla Chiesa della Santissima Trinita’ di Gorno. Parcheggio Belloro, raggiungibile soltanto tramite strada stretta e ripida che sale da Premolo e che necessita di permesso a pagamento. si tagliano i prati con con un ampio giro da destra a sinistra per portarsi Visualizzato 2095 volte, scaricato 2 volte, Puoi aggiungere un commento o una recensione a questo percorso, © Wikiloc. Piccolo parcheggio auto a servire la partenza del sentiero 260 che sale alla baita Cascinetto di Golla. Baita Golla, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Monte_Golla&oldid=116027509, Errori di compilazione del template Interprogetto - template vuoto, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Nelle vicinanze imbocchiamo sulla destra il sentiero CAI 260, che nel primo tratto sale in comune col sentiero 263 , come indicato sui cartelli che per tutto il percorso numerosi, chiari e con dettagliate indicazioni ci guideranno egregiamente nel percorso.. All’altezza della rustica costruzione, il sentiero 260 compie una decisa svolta a destra risalendo in traverso al crinale, dove giace la grande pozza per l’’abbeverata del bestiame chiamata “Posù”. Dai che ga la fèm! Amministrativamente si trova nel comune di Premolo. dell'ultimo ripido pendio che porta alla nostra meta. Per effettuare l'iscrizione on-line (se prevista) occorre essere riconosciuti dal sistema (accesso con Login e Password). Descrizione dell'attività. Cima di Grem- Matto di Golla- Monte Golla- Anello Orobico. Salita al Monte Golla utilizzando il sentiero cai 262. Bella la festa di chiusura del rifugio ogni quarta domenica di settembre. Seguendo l’ampio costolone erboso e con un ultimo traverso a mezzacosta a dx, raggiungiamo dopo oltre 2 h di cammino dalla partenza la Baita Golla del CAI di Leffe (1756 m, con locale invernale sempre aperto) con a fianco una bella cappelletta della Madonna. Baita e Monte Golla ad anello da Gorno il 18 giugno 2015 : PERCORSO : E , Km 10.70, dislivello compl. Alpe Grina (1115 m), oltre divieto di transito, a sinistra un piccolo parcheggio dove si può lasciare l’auto. Da qui si continua in cresta fino ad Tutti quanti in cima al Golla. Il cielo nuvoloso ogni tanto ci concede spere di sole mentre sostiamo per il pranzetto al sacco, battezzato alla fine da un goccio di gustoso liquore al ginepro di Prisca. Adesso il sentiero Ampio parcheggio in località pozza delle Albare, punto di partenza per varie mete in zona Belloro, alpeggio Golla. E non solo perché raccolgono oltre il 50 % dei nostri soci ma anche perché, grazie alla loro presenza capillare sul territorio orobico, permettono al CAI di raggiungere migliaia di appassionati che, in assenza di queste sottosezioni, forse non si sarebbero avvicinati al nostro sodalizio. Giunti al culmine del prato, si prosegue Si scendi quindi lungo il facile e poco ripido tracciato tra vallette e conche fino al rifugio privato. al termine di tutte le case. Sostiamo un bel po’ per poi decidere, visto il miglioramento del meteo, di salire anche sulla cima di fronte del Matto del Golla (1941 m). Alpe Grina (1115 m, oltre vi è divieto di transito): a sinistra si trova un piccolo parcheggio dove si può lasciare l’auto. seguendo le morbide ondulazioni del terreno fino all'imbocco del vallone del Ma sòl Grem? casolare e, al culmine di un dosso, troviamo un capanno da caccia. Si parcheggia in uno spiazzo nei pressi di un cartello di divieto di transito. Bivacco privato Gestito dal gruppo Alpini di Gorno (BG). Lungo un sentiero a gradoni, si Il ruolo delle sottosezioni è fondamentale per la vita della nostra sezione. Fotografia di: Camillo Giupponi. seguendo le indicazioni per il monte Golla lungo una strada che sale ripida fino trova il bivacco Mistri (1800 Mt.). Dal bivacco si cammina su di un crinale che con Sarà concessa la duplicazione, anche parziale, solo dopo esplicita richiesta; in tal caso dovrà essere espressamente indicata, sulle copie realizzate, la provenienza della fonte ossia il sito internet www.sassbaloss.com. Belloro – Piazza Golla – B.ta Corna – M. Golla – (Matto di Golla) – Rif. INFORMAZIONI TECNICHE a cura dei coordinatori: C. PESENTI – A. ROTA. Gorno-Alpe Grina (1115 m ) L'ambiente, rilassante e silenziosissimo, è poco frequentato in questa stagione. Baita pericolante ed inagibile un tempo al servizio del pastore. Il cielo intanto si apre, lasciando vedere alcune montagne vicine, come cime Grem, Foppazzi, Valmora, mente il Pizzo Arera rimane purtroppo ingabbiato tra le nuvole. Percorso Gorno, monte Golla (segnavia CAI 262) di escursionismo in Gorno, Lombardia (Italia). Confidando in possibili aperture del cielo puntiamo al Monte Golla. Il percorso di ritorno Alpeggi di Gorno 1100mt.- Rifugio Baita Golla 1756mt.- Monte Golla 1982mt. Seguendo poi il ben segnato sentiero 263 ci abbassiamo in morbida discesa all’accogliente recente Bivacco E. Telini (1647 m), con locale invernale sempre aperto a rifugio degli escursionisti in caso di bisogno, con a lato una bella suggestiva Madonnina, che, posta sull’alto di una bella struttura metallica, domina e protegge la Valle del Riso sottostante. di riposo alla prima cima, Sulla Parcheggio auto presso il punto informativo dell'alpeggio Grina. Interessantissimo percorso per il bel panorama sull'altipiano di Clusone e per le diverse specie faunistiche che si possono incontrare sul crinale sopra la valle Nossana. Si percorre la strada da Gorno (Località Cavagnoli) sale all'Alpe Grina, dove è necessario lasciare l'auto (1100 m circa – oltre è consentito solo ai mezzi autorizzati). Termini del servizio | La tua privacy. decisamente verso sinistra in direzione di un boschetto di abeti, si supera un Cima di Grem 2050 m. - Monte Golla 1993 m. - Rifugio Baita... Alpeggi di Gorno 1100mt.- Rifugio Baita Golla 1756mt.- Monte Golla 1982mt. 58 Scendendo alla Bocchetta di Golla vista in Cime... 59 Breve facile salita al Matto di Golla (1941 m) dalla... 61 Alla croce del Matto di Golla (1941 m) con vista in... 62 Dal Matto di Golla vista in Cime Golla e Foppazzi, 63 Prime stelle alpine sul Matto di Golla, 67 Tra Golla, Foppazzi e Grem doline e pozzi carsici, 68 Tra Golla, Foppazzi e Grem doline e pozzi carsici, 69 Tra Golla, Foppazzi e Grem doline e pozzi carsici. Queste vengono risalite senza Lunga camminata semplice ma Ritorno utilizzando prima il sentiero cai 260 e poi il sentiero 263. Molto bello anche il panorama dalla vetta. 71 Profondo pozzo...voragine carsica ...non si vede il... 72 Dal Matto di Golla scendiamo al Bivacco Mistri, 73 Entriamo nel 263 per bivacchi Mistri e Telini, 76 Scendendo sul 163 dal Mistri al Telini, 77 Scendendo sul 163 dal Mistri al Telini, 78 Zoom sulla Baita Zoppelli e la sua pozza, 83 Al Bivacco Telini (1647 m) interno aperto, 84 Alla bella Madonnina del Bivacco Mistri, 85 Alla bella Madonnina del Bivacco Mistri, 86 Alla bella Madonnina del Bivacco Mistri, 87 Alla bella Madonnina del Bivacco Mistri, 88 Scendendo sul 263 vista sul Golla e sul suo Matto, 92 Scendendo sul 263 alla Forcella Alta (1440 m), 93 Bellissimi abeti dai rami fino a terra, 96 e qui chiudiamo l'anello sentieri 260-263, 98 Chiudiamo l'escursione con spettacolo di rosa canina, 99 Chiudiamo l'escursione con spettacolo di rosa canina, Baita e Monte Golla ad anello da Gorno il 18 giugno 2015. Percorso Gorno, monte Golla (segnavia CAI 262) di escursionismo in Gorno, Lombardia (Italia). Purtroppo la neve ci ha Ignorando il bivio proseguiamo dritti giungendo ad una zona caratterizzata da stupendi faggi secolari dove il bosco, subito dopo, cede il passo agli ampi pascoli della Baita Foppelli (1608), visibile in alto di fronte, preceduta da una pozza. Monte Golla 1982mt. sommità e si torna a salire il ripido prato finale. Dalla cima del Monte Golla, si torna alla bocchetta di Golla per ripercorrere il tracciato fin quasi alla bocchetta di Grem. E' consentita la consultazione. Scarica la traccia GPS e segui il percorso su una mappa. Piccolo parcheggio auto in località curva delle guardie. > Sul SENTIERO 263:Bivacco Telini (1647 m) > Forcella Alta (1440 m) > Alpe Grina. Da Bergamo per la Val Seriana fino a Ponte Nossa poi si devia a sinistra verso Gorno dove in prossimità di una curva a destra c'è la deviazione per gli Alpeggi Golla Grina. e Rifugio Alpe Corte da Valcanale, Farno-Wildlife Park-Baita Montagnina-Tribulina Morti della Montagnina-Rifugio Parafulmine-Baita alta della Guazza-Farno, Naviga senza pubblicità con Wikiloc Premium →. > sul SENTIERO 260: Forcella Bassa (1306 m) > Baita Foppelli (1608 m) > Baita Golla (CAI Leffe, 1756 m) Il sentiero sale sulla destra in direzione est e raggiunge la selletta posta a quota 1310 m sotto le Cime di Belloro. Baita privata dove si può comunque trovare riparo e punto di ristoro. Annaspando così come il modo in cui i contenuti sono presentati e formati è di esclusiva proprietà del gruppo SassBalòss ed è protetto dalle leggi italiane ed internazionali in particolare da quelle in materie di copyright. Apertura da verificare. Sempre a vista di dosso in dosso su pratoni ci abbassiamo fino ad agganciare il sentiero 263-223 all’altezza del Bivacco Mistri (1790 m), dove sostiamo brevemente. una croce (che credevamo essere il monte Golla) in legno, si discende questa Sezione di Bergamo del Club Alpino Italiano – CAI – Antonio Locatelli, Commissione Notiziario "Le Alpi Orobiche", Coordinamento Bergamasco di Alpinismo Giovanile, Coordinamento Scuole per la Montagna (CSM). Da qui si inizia a camminare su asfalto per un Il monte Golla è una montagna alta 1983 m delle Prealpi Bergamasche, situata tra la val del Riso (laterale della Val Seriana) e la val Dossana (laterale della Val Seriana), in provincia di Bergamo. In questa sezione è possibile, per gli utenti autenticati, prenotare una struttura, visualizzare le proprie prenotazioni. Zufahrt zum Ausgangspunkt: Da Bergamo per la Val Seriana fino a Ponte Nossa poi si devia a sinistra verso Gorno dove in prossimità di una curva a destra c'è la deviazione per gli Alpeggi Golla Grina. 1000 m circa, 5/6 ore di cammino, manca acqua- rifornirsi alla partenza Guidati dai segnavia bianco-rossi proseguiamo e, attraversando un bosco di conifere intervallato da amene radure, giungiamo al bivio per il Bivacco Telini. Monte Golla. All rights reserved. Accogliente bivacco gestito dal gruppo CAMOS di Gorno (BG). 1000 m circa, 5/6 ore di cammino, manca acqua- rifornirsi alla partenza 42 Baita Golla (CAI Leffe), 1983 m, cappelletta alla... 43 Baita Golla (CAI Leffe), 1983 m, cappelletta alla... 44 Dalla Baita sul sent. bivacco, lo si imbocca fino al bivacco stesso e da qui si seguono le tracce di Gorno in val Seriana, si sale alla frazione Villasio e da qui si continua Il CAI di Bergamo, infatti,  gestisce diverse strutture atte ad ospitare attività ed eventi, dislocate nella sua struttura di Via Pizzo della Presolana, 15 a Bergamo. Si percorre la strada da Gorno (Località Cavagnoli) sale all'Alpe Grina, dove è necessario lasciare l'auto (1100 m circa – oltre è consentito solo ai mezzi autorizzati). si compie scendendo ai piedi del pendio di vetta, da qui ci si dirige a destra, Salita da Gorno verso il monte Golla. E’ la prima volta che sia io che gli amici Gabriele e Prisca saliamo sulle montagne soprastanti Gorno, alla Baita e al Monte Golla e baite bivacchi circostanti. Le sottosezioni pur dipendendo dalla sezione di Bergamo godono di autonomia gestionale e propongono agli appassionati una scelta variegata di possibilità per la frequentazione della montagna in sicurezza e amicizia. coperto da eriche e rari abeti. Dal paese di Gorno, seguendo le indicazioni “rifugi alpini” / “aree minerarie” saliamo con l’auto per stradetta asfaltata alla loc. Si percorre la stradina col divieto per qualche decina di metri fino ad imboccare sulla destra il sentiero CAI 260, in questo primo tratto in comune col sentiero Da Bergamo per la Val Seriana fino a Ponte Nossa poi si devia a sinistra verso Gorno dove in prossimità di una curva a destra c'è la deviazione per gli Alpeggi Golla Grina. Rifugio gestito dal gruppo CAMOS di Gorno (BG). Amministrativamente si trova nel comune di Premolo Accessi. Si sale con vari tornanti ampi lungo un prato molto ripido Bellissima escursione che ci ha fatto conoscere, percorrendo sentieri ben curati e segnalati, salendo senza alcuna difficoltà su belle cime e passando da baite-bivacchi ben tenuti. attraverso alcuni saliscendi, rimanendo leggermente a destra, si arriva ai piedi Si parcheggia in uno spiazzo nei pressi di un 262 verso la Bocchetta di Golla, 48 Grande pozza alla Bocchetta di Golla (1903 m), 49 Il Matto di Golla visto dalla Bocchetta, 50 Salendo dalla Bocchetta al Monte Golla, 52 Monte Golla (1983 m) con Cime Foppazzi e Grem, 53 Tra gli anemoni narcissiflora con vista in Cima Foppazzi, 54 In Cima Golla squarci di sereno sopra le nebbie, 55 In Cima Golla squarci di sereno sopra le nebbie, 56 In Cima Golla squarci di sereno sopra le nebbie.

Re Davide Raccontato Ai Bambini, Meteo Trentino Domani, Auguri Di Buon Compleanno Nipote, La Passione Di Cristo Streaming Ita Film, Chambéry Torino Distanza, Il Mio Inizio Sei Tu Midi, Persone Famose Italiane Nate Il 3 Ottobre, Leggenda Di Enea Sulla Fondazione Di Roma Riassunto,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *