Pe’ non faccele poi avvicinà’ ppe’ gnente, bbastava a mmette su la porta de casa du’ scope messe in croce. Un’altra tessera del mosaico irrimediabilmente perduta…ricordo la piazza colma di bancarelle…banchetti con la porchetta di Ariccia…osterie con i tavoli in strada….e lumache…lumache…lumache!! -Iperico: da tenere sul corpo per proteggere se stessi e la famiglia, -Salvia: proteggesse dalle creature malvagie, -Verbana: simbolo di prosperità e pace, cara alle streghe, era in grado di guarire dalle malattie, -Ribes: i cui frutti rossi sono chiamati anche bacche di San Giovanni, -Mandragora: una delle piante più pericolose, con doppia facoltà di sedare ed eccitare data la sua essenza ambivalente, maschio o femmina; molto care alle streghe, la usavano per preparare narcotici e filtri d’amore, -Rosmarino: che appeso teneva fuori il male. La notte di San Giovanni, tra il 23 e il 24 giugno, è una delle più incredibili dell’anno, ricca di riti e usanze popolari e onorata già dai romani, quando culti e incantesimi vivevano sotto la luce delle stelle.. Accesso in corso... pochi istanti e sarai on line, Accedi o registrati con la tua email o via social network, L'arte di predire il futuro attraverso il piombo, Copyright © 2011 Eventi Napoli. Bisognerebbe fa quarcosa per ripristinare queste stupende tradizioni. Giggi Zannazzo così ci descrive questa notte: Notte di San Giovanni : rituali per la notte del solstizio d’estate. Come se faceva pe’ vvedelle? Ma c’è Gabry Ponte ? Facebook Riti per la notte di San Giovanni Ciao mia cara! Tutti i diritti riservati. Dalle 2 della notte tra il 23 e il 24 giugno, con un pezzo di carta formate un cuore e scriveteci sopra il nome della persona desiderata con una penna dall’inchiostro rosso. Antonella Vecchio vicino alla Polizia e al Royal. Se raccolta nella notte di San Giovanni preserva dalle malattie, protegge dai demoni, dagli attacchi di serpenti e animali feroci, dai … questa bella storia mi fu raccontata da mia nonna Nannina (Classe 189o)- lei preparava le lumache- noi andavamo alla festa – e mettevamo le scope a testa sotto per impedire alle streghe di entrare in casa! le streghe ho da vedè Il palco del concerto rischiò infatti di crollare sotto il peso dell’orchestra. “CAMPO DE’ FIORI”… e tante bancarelle … anche napoletane… qualcuna vendeva tv.. solo che quando andavi a casa.. invece dell’apparecchio dentro c’era un bel mattone … parlo degli anni fineb50 inizi anni ’60…. Il rischio è quello di rimanere imbottigliati nel traffico. Nella notte di San Giovanni prendete una candela verde ed accendetela, accendete poi l’incenso alla cannella. La società si è evoluta . Decreti magici per il successo e la felicità, Incantesimo per attirare prospettive romantiche, Incantesimo per essere pronti all’arrivo dell’amore, Incantesimo per ritrovare l’amore perduto, Incantesimo d’ amore per risvegliare la passione, Incantesimo per non essere traditi o ingannati, Incantesimo per trovare la felicità in amore, Incantesimo di Venere per attrarre l’ amante perfetto, Incantesimo per migliorare una relazione d’amore, Incantesimo per sapere se il partner è sincero, Incantesimo per far rivivere la passione sessuale, Rituale per ravvivare la fiamma dell’ amore, Rituale d’ amore per organizzare un incontro, Rituale con la Croce Fiorita per la riconciliazione amorosa, Rituale per rimanere uniti nella distanza, Rituale potente per evitare la rottura della coppia, Incantesimo per prendere un appuntamento con la persona amata, Incantesimo per conquistare un amore impossibile, Incantesimo dell’Arcangelo Anael per vivere un amore perfetto, Incantesimo per unirsi con la persona desiderata, Rituale per ricevere l’amore di una persona vicina, Incantesimo di magia bianca per attirare lui o lei, Rituale per portare indietro la persona amata, Incantesimo per ottenere l’ amore sperato, Incantesimo d’ amore con il potere di Venere, Incantesimo per raggiungere la passione e il desiderio, Rituale per far emergere la passione della persona amata, Incantesimo per far crescere la passione in un uomo, Incantesimo per dimenticare una persona che ci ha fatto soffrire, Incantesimo della Luna Piena per avere più soldi, Rituale per ottenere uno stipendio più alto, Rituale di Ogun per la purezza spirituale, Ricetta gitana per la purificazione spirituale, Incantesimo per la protezione degli animali, Rituale di richiesta di protezione al potere dei quattro elementi, Incantesimo per ottenere ciò che si desidera, Incantesimo della candela dalle sette gobbe, Incantesimo della luna piena per la bellezza, Incantesimo per liberarsi dagli attacchi psichici, Incantesimo per ottenere il lavoro desiderato, Tutto quello che c’è da sapere sulla stregoneria, Rituali magici di breve o lunga durata. Purtroppo non abbiamo probabilmente più lo stato d’animo per festeggiare! Ci sarà qualche nesso tra la notte delle streghe e la raccolta delle noci il 24 giugno? Sì .. ricordo bene che le lumache di San Giovanni venivano spurgate con pane e lattuga almeno per tre giorni per depurarle da erbe tossiche che potevano aver ingerito( non tutta la verdura è salutare …il mio medico mi ricordava sempre che anche la cicuta è un’erba! da quasi 100 anni la mia famiglia osserva questa tradizione; anche quest’anno siamo andati a Viterbo le abbiamo scelte e comprate sul posto. io li potrò sentì, Una volta fatta la richiesta prendete i glitter e lanciateli in aria in modo che ricadano su di voi ed in seguito dite: ‘Che questa brillante terra sia la guida verso il denaro’. La notte di San Giovanni, tra il 23 e il 24 giugno, è una delle più incredibili dell’anno, ricca di riti e usanze popolari e onorata già dai romani, quando culti e incantesimi vivevano sotto la luce delle stelle. Se non sarà cambiato nulla, bisognerà aspettare con pazienza il prossimo 24 giugno. Solo con i rumori assordanti e con la luce si poteva infatti impedire alle streghe di cogliere certe erbe che, raccolte in questa notte speciale, sarebbero state alla base dei loro incantesimi. Ero piccolina quando mio padre mi portava alle sagre ma 40 anni fa, a Roma in queste occasioni si respirava aria di festa e gioia, ci si scambiavano sorrisi. Tutti i diritti riservati. La festa era l’occasione per comprare un cappelli di paglia per il mare, Io non riesco a mangiare lumache eppure… Mi ricordo il profumo sulla piazza che mi spingeva a chiudere gli occhi e ad assaporarle. lumache e scope sottosopra alla porta mia nonna lo faceva sempre. Accendetele con un fiammifero e recitate il seguente incantesimo: ‘ Incantesimo di San Giovanni, fai che questa magia d’amore unisca le nostre vite (pronunciare il nome della persona amata, ed in seguito il vostro) e che diventi una relazione stabile ed eterna, tanto meglio se è per il nostro bene  e di chi ci sta intorno’. I. l noce è il grande ed antico albero di Benevento attorno al quale si riunivano a convegno le streghe. porteme in braccio a te la bella Madonnina E arrivavano lungo la via Appia (quella antica, con i sepolcri). 1 calamita E le lumache,affogate in un sugo denso e carico di peperoncino.Tutte le osterie e le trattorie intorno al quartiere cucinavano le lumache. Siamo arrivate a questa bellissima notte, chiamata di San Giovanni, dalla Chiesa Cattolica, ma di origine Pagana, detta anche la notte … En Grece aussi, autre fois, cette nuit etait vraiment une fete pour tout le monde et pour nous les enfants, encore plus! Ma ce l’avete qualche foto di quando a San Giovanni c ‘ erano le tavolate per mangiare le lumache ? Chiudete il sacchetto con la corda verde; il sacchetto può essere portato come un amuleto o può essere messo sotto il cuscino o un materasso. Decreti magici per il successo e la felicità, Incantesimo per attirare prospettive romantiche, Incantesimo per essere pronti all’arrivo dell’amore, Incantesimo per ritrovare l’amore perduto, Incantesimo d’ amore per risvegliare la passione, Incantesimo per non essere traditi o ingannati, Incantesimo per trovare la felicità in amore, Incantesimo di Venere per attrarre l’ amante perfetto, Incantesimo per migliorare una relazione d’amore, Incantesimo per sapere se il partner è sincero, Incantesimo per far rivivere la passione sessuale, Rituale per ravvivare la fiamma dell’ amore, Rituale d’ amore per organizzare un incontro, Rituale con la Croce Fiorita per la riconciliazione amorosa, Rituale per rimanere uniti nella distanza, Rituale potente per evitare la rottura della coppia, Incantesimo per prendere un appuntamento con la persona amata, Incantesimo per conquistare un amore impossibile, Incantesimo dell’Arcangelo Anael per vivere un amore perfetto, Incantesimo per unirsi con la persona desiderata, Rituale per ricevere l’amore di una persona vicina, Incantesimo di magia bianca per attirare lui o lei, Rituale per portare indietro la persona amata, Incantesimo per ottenere l’ amore sperato, Incantesimo d’ amore con il potere di Venere, Incantesimo per raggiungere la passione e il desiderio, Rituale per far emergere la passione della persona amata, Incantesimo per far crescere la passione in un uomo, Incantesimo per dimenticare una persona che ci ha fatto soffrire, Incantesimo della Luna Piena per avere più soldi, Rituale per ottenere uno stipendio più alto, Rituale di Ogun per la purezza spirituale, Ricetta gitana per la purificazione spirituale, Incantesimo per la protezione degli animali, Rituale di richiesta di protezione al potere dei quattro elementi, Incantesimo per ottenere ciò che si desidera, Incantesimo della candela dalle sette gobbe, Incantesimo della luna piena per la bellezza, Incantesimo per liberarsi dagli attacchi psichici, Incantesimo per ottenere il lavoro desiderato, Tutto quello che c’è da sapere sulla stregoneria, Rituali magici di breve o lunga durata. 1 candela gialla !….Mais maintenant, il n’ y a que les souvenirs…. Per questa notte una diffusa usanza popolare è quella di posare sulla soglia di casa un mucchietto di sale o una grande scopa per proteggersi contro l’intrusione delle streghe, mentre la rugiada che inumidisce i prati acquista miracolose facoltà rigenerative, al punto che rotolarsi nell’erba bagnata renderà il fisico scattante e vigoroso, oltre a guarire chi soffre di reumatismi. vivremo un monno de felicità. noi due a core a core 1 incenso alla cannella Cospargere le parti interna ed esterna del piatto con i petali della rosa e dopo formare un altro cerchio esterno in cui posizionare le candele. Era una festa! Speriamo che nonno Pietro continui ancora per tanti anni questa tradizione ma quando non ne avrà più voglia dovrò per forza raccogliere io il testimone. Abitavo li vicino da piccola Ce s’annava co’ le torcie accese o cco’ le lenterne, perchè era scuro scuro allora, ppe’ divuzzione davero, e ppe’ vvedè’ le streghe. Questo è un rituale di magia bianca per ottenere l’amore della persona desiderata che potrebbe condividere lo stesso desiderio. Beata infanzia!!!! Come la strega vedeva la croce, er fugge je serviva pe’ ccompanatico! Roberto, “m’hanno detto che le streghe so’ vecchiacce brutte assai”, ma nun capisco come mai….nun so belle…come teeeeee. San Giovanni detto il Battista o “‘Giovanni il Precursore'”, è uno dei Santi più venerati nel mondo. La notte di San Giovanni in Veneto le ragazze che avevano più di un pretendente scrivevano su dei bigliettini i nomi dei loro spasimanti, uno per uno: piegavano i biglietti in quattro e li gettavano in un … Alzate lo sguardo al cielo e vedrete nembi sottili, ma in realtà sono nugoli di streghe le quali , da qualsiasi parte del mondo, volando si recano al … dimme che vòi papà te lo darà. In questa notte quindi, si può scacciare il male cospargendo di sale rosa la porta e finestre di casa, oppure bruciare della salvia per purificare la casa e gli abitanti. Lasciate consumare la candela sino alla fine, collocate la calamita dentro al sacchetto insieme ad una moneta dorata. Commento document.getElementById("comment").setAttribute( "id", "afafb681d612bac17a9a67c67fc4af87" );document.getElementById("d566c49d88").setAttribute( "id", "comment" ); Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Patricia Radovic , S. Giovanni anche da noi! nell’ombra mamma bella La notte a cavallo tra il 23 e il 24 Giugno è tradizionalmente una notte molto particolare, tra riti propiziatori in cui si prepara l’acqua di San Giovanni che, si dice, abbia virtù creative e protettrici.Detta anche la notte delle streghe, alla vigilia del 24 Giugno in cui si ricorda San Giovanni. La scoperta dell’America – Cesare Pascarella. S’intenne che pprima d’uscì’ dda casa, de fôra de la porta, ce se metteva la scopa e er barattolo der sale. Vi prego di pubblicarle, in modo condivisibile. ……, La notte di SS Giovanni si mangiavano le lumache e i spiriti e streghe vagano per le piazze. Ma pensa… scappate scappate le streghe sono arrivate. che bella che era, con il cognome che mi ritrovo ! povero amore soffre e ner dolore Giovanni in alterano,io parlo di circa 68 anni fa.Non so se c’è ancora? Sono nato a San Giovanni. In alcune regioni per la mezzanotte si prendono tre fave, la prima completamente senza buccia, la seconda con metà buccia, la terza intatta, poi, dopo averle incartate come caramelle, si nascondono sotto il cuscino. In alcune provincie invece le ragazze, prima di addormentarsi, pregano San Giovanni di far loro vedere in sogno il viso del futuro amore invece, pare che se una ragazza a mezzanotte si guarderà allo specchio, vedrà riflesso accanto al suo volto quello del suo lui. Grande abbraccio, Mia nonna e mia mamma,per evitare che le streghe entrassero a casa,la notte tra il 23 ed il 24 giugno mettevano dietro la porta la scopa di saggina ed una scatola di sale…io, come allora,l’ho fatto anche stanotte, Mia nonna si alzava all’alba e usciva di fretta per andare a raccogliere le noci ricoperte della rugiada della notte per poter fare il Nocino, con una ricetta segreta, tramanadata da madre a figlia( poteri delle donne), Stamattina ho fatto la stessa cosa e il nocillo giá sta invecchiando nel barattolone di vetro per i prossimi rituali 40 giorni per poi essere filtrato aromatizzato al caffè ed ancora in attesa di essere finalmente bevuto. Quanta nostalgia. E poi il palco dove la sera del 24 si esibivano i cantanti romani,e poi i carri che percorrevano la via Appia . La notte di S.Giovanni si raccolgono le no i fresche per fare il Nocino, Me ricorda quando ero ragazzino ci andavamo co mi patre e mi matre. Quest’anno ci sono stato dopo molti anni è stata una tristezza. Giovanni come fosse ieri…. papà nun piagne che vòi fa La canzone che vinse si intitolava “le Streghe”, di Leopoldo Fregoli. CHE INVIDIA PER QUESTE TRADIZIONI ROMANE DE NA VORTA!

Diario Di Santa Faustina On Line, Amazon Consegna Garantita Non Rispettata, Mirella Origine Nome, Volto Santo Manoppello, Sermoni Di San Zeno Vescovo Di Verona, Feste Patronali Puglia Oggi, San Gimignano E Dintorni, Bungalow Diano Marina Vendita,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *